349 3639931 info@sicanisolidaleshop.com
20171116 115822 Ml

Cece Bianco

3,00

I ceci sono legumi dalla notevole importanza nutrizionale e sono particolarmente consigliati in casi di ipertesione, obesità e diabete.

Ricetta Zuppa di Ceci alla Siciliana 

tempo di preparazione      
tempo di cottura      
tempo totale       
Ingredienti:
  • 500 g di ceci
  • 2 piccole cipolle bianche (vanno bene anche i cipollotti freschi)
  • 3 pomodori pelati e privati dei semi
  • 100 ml di olio EVO
  • qualche fogliolina di rosmarino
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Procedimento
  1. Mettete i ceci in una pentola, copriteli completamente d’acqua, fate in modo che l’acqua sia abbondante perché durante l’ammollo i ceci si reidrateranno un poco diventando più voluminosi. Lasciate ammollo almeno 6-8 ore aggiungendo un pizzico di bicarbonato, organizzatevi di conseguenza, se volete i ceci per pranzo metteteli ammollo la sera prima.
  2. Trascorso il tempo trasferite la pentola sul fuoco, se l’acqua si è asciugata aggiungetene ancora, salate con moderazione. Fate cuocere a fiamma bassa.
  3. Nel frattempo in un piccolo tegame versate l’olio extravergine d’oliva, la cipollina fresca affettata sottilmente e dopo due minuti i pomodori pelati tagliati a pezzettini. Aggiungete il sale, il pepe, se vi piace il peperoncino e in ultimo qualche foglia di rosmarino. Lasciate cuocere 5 minuti, poi quando i ceci saranno cotti, cioè morbidi al morso versate il sughetto di cipolla e pomodori nella pentola dove avete cotto i ceci. Mescolate e lasciate cuocere ancora 5 minuti, in questo modo i ceci si insaporiranno bene.
  4. Servite la minestra caldissima.

 

 

Categoria:

Descrizione

I ceci sono i semi di una pianta appartenente alla famiglia delle Fabaceae il cui nome scientifico è Cicer arientinum.

Questa pianta trova le sue condizioni ottimali in ambienti semiaridi, nei climi temperati viene seminato a fine inverno (data la sua scarsa resistenza al freddo) e raccolta durante l’estate.

I semi sono rotondeggianti e lisci in certi tipi, rugosi, angolosi e rostrati (“a testa di ariete”) in altri, il colore più comune è il giallo, ma ci sono ceci con tegumento seminale rosso o marrone. Le dimensioni dei semi sono determinanti del pregio commerciale dei ceci: esistono varietà a seme grosso e varietà a seme piccolo

I ceci non contengono glutine e si rivelano quindi un alimento particolarmente indicato per tutte le persone che soffrono di celiachia.

Richiedono un tempo di preparazione abbastanza lungo che va dalle 12 alle 18 ore per quanto riguarda il periodo di ammollo.

Per la cottura è consigliabile un tegame di terracotta: vanno cotti per due ore a fuoco medio. I ceci, dopo l’ammollo e la cottura raddoppiano praticamente di volume. La cottura deve iniziare in acqua fredda portata ad ebollizione a fuoco lento e con coperchio. Per non incorrere in problemi di digestione è necessario che i ceci siano ben cotti, trascorse due ore, se i ceci risultano ancora duri, prolungare la cottura per il tempo necessario.

I ceci non hanno particolari controindicazioni, l’unica cosa cui bisogna prestare attenzione è la loro cottura. Infatti, se non vengono cotti a dovere, a causa della cellulosa in essi contenuti, risultano un po’ difficili da digerire. I ceci sono un ingrediente completo in cucina, ideale per creare deliziose zuppe con verdure o carni, insalate, creme e stuzzichini o meravigliosi primi piatti.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cece Bianco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *